🎉 Siamo in diretta sull'app store di iOS

Tattiche per gestire le richieste in arrivo

Introduzione

Convertire le richieste

Ogni volta che si riceve un messaggio di chat, un'e-mail o qualsiasi altra cosa contenente una o più attività, convertirla e memorizzarla come attività nel sistema di gestione delle attività principale.

A differenza dello scarico del cervello, queste richieste possono essere più pressanti di un'idea che si vuole annotare per il futuro.

Le richieste potrebbero quindi dover essere archiviate e organizzate per essere riconsiderate prima di tutti gli altri pensieri.

Canali di comunicazione aggregati

Il problema dei servizi Web, come i client di posta elettronica, le app di chat e così via, è che tutti vivono nel browser.

Di conseguenza, ogni volta che si vuole controllare qualcosa sul Web, l'attenzione viene automaticamente attratta dal controllo di questi servizi. Farlo sarebbe catastrofico, perché molti studi hanno dimostrato che per tornare a uno stato di concentrazione occorrono circa 20 minuti.

Un modo per ridurre questo rischio è quello di aggregare tutti i canali di comunicazione (e-mail, chat, ecc.) in un'unica app dedicata. Questa app dovrebbe essere distinta dal browser, in modo che l'uso del browser non generi distrazioni.

Di conseguenza, controllare gli strumenti di comunicazione diventa un atto consapevole, poiché ora richiede l'utilizzo di un'altra app.