ūüéČ Siamo in diretta sull'app store di iOS

Tattiche per aiutare a rivedere i propri impegni

Introduzione

Recensione

Guillaume Pousaz, fondatore e CEO di Checkout, una società finanziaria valutata 40 miliardi di dollari (al maggio 2022), è noto per il suo rituale settimanale. Insieme al suo assistente e al suo capo del personale, ripercorre tutte le riunioni a cui ha partecipato durante la settimana. Per ogni riunione si chiedono: "Quanto era importante per Guillaume partecipare a questa riunione?".

Per ogni incontro viene attribuito un punteggio retroattivo:

  • "Esigere" significa che Guillaume era assolutamente necessario per contribuire al processo decisionale.
  • "Notificare" indica che Guillaume non ha contribuito alla decisione stessa (non era necessario che la riunione avesse luogo), ma ha comunque bisogno di sapere cosa √® stato deciso.
  • Il termine "no" viene utilizzato per le riunioni a cui Guillaume non avrebbe dovuto essere invitato, perch√© non solo la sua presenza non era richiesta, ma gli argomenti e le decisioni della riunione non erano importanti per lui.

Ogni volta che Guillaume riceve un invito a una riunione, vengono controllati i punteggi attribuiti alle precedenti riunioni dell'organizzatore. Se il punteggio è troppo basso, l'incontro viene rifiutato immediatamente.

Ciò non significa ovviamente che tali riunioni non siano importanti, ma costringe l'organizzatore a riflettere a lungo prima di invitare tutti a una riunione. Inoltre, incoraggia l'organizzatore a fornire il maggior numero possibile di contesti affinché gli invitati possano decidere se la riunione è importante per la loro partecipazione.

Se siete in una grande organizzazione, questa metodologia funziona molto bene e dovreste seguirla.

In ogni caso, vi consiglio di applicare un metodo simile e di rivedere il vostro calendario su base settimanale.

Prendetevi un'ora o poco pi√Ļ per riflettere su come il vostro tempo (eventi, riunioni e compiti) √® stato allocato in base ai vostri obiettivi.

Anche se è difficile renderlo attuabile, il semplice fatto di aver capito che c'è un disallineamento tra i vostri obiettivi e la destinazione del vostro tempo vi aiuterà a prendere decisioni migliori in futuro.