🎉 Siamo in diretta sull'app store di iOS

Strumenti che aiutano a scaricare il cervello

Introduzione

Potreste pensare che l'invio di un'e-mail abbia funzionato finora. Ebbene, funziona. Tutti ci sono passati, ma questo non significa che non possiate fare di meglio.

Il problema dell'invio di un'e-mail è che la gestione della posta elettronica è già stressante e rappresenta un altro tipo di informazione: la comunicazione professionale.

I ricordi delle cose da fare non devono essere confusi con le e-mail, altrimenti si accumulano e creano ancora più stress inconscio.

Diamo un'occhiata ad alcuni prodotti che potrebbero aiutarvi a semplificarvi la vita.

Routine

Routine è un'applicazione per la produttività che combina la gestione di calendari, attività, note e contatti.

Una delle specificità dell'applicazione Routine, in particolare sul desktop, è il suo tasto di scelta rapida globale che richiama quello che Routine chiama il cruscotto.

La dashboard fornisce agli utenti un riepilogo delle attività e degli eventi della giornata, oltre a una console per impartire comandi attraverso le funzionalità del linguaggio naturale.

Grazie a questa scorciatoia da tastiera, è possibile catturare un'idea, un pensiero o una nota, ma anche creare attività ed eventi in una frazione di secondo, ovunque sul computer desktop.

Sui dispositivi mobili, l'app Routine offre un modo simile per catturare rapidamente con un semplice tocco.

🌐 Sito web: https://routine.co

💡 Alternative:

Note sulla mela

Molte persone preferiscono prendere appunti piuttosto che creare attività e per loro Apple Notes può essere lo strumento ideale.

Anche se estremamente basilare in termini di funzionalità, Apple Notes beneficia di alcune caratteristiche fondamentali.

Da un lato, è estremamente veloce. È possibile aprire Apple Notes in un secondo o poco più e iniziare a digitare le note. Quando si cattura un pensiero, non c'è niente di peggio che dover aspettare 15 secondi per l'avvio dell'app.

Inoltre, Apple Notes può funzionare offline. Ciò significa che se non si è connessi a Internet, Apple Notes non perde tempo e passa alla modalità offline, consentendo di creare e modificare note per scaricare il cervello. In seguito, quando ci si ricollega a Internet, i dati vengono salvati nel cloud e l'app viene sincronizzata.

Poiché Apple Notes è già disponibile sui vostri dispositivi mobili e desktop, è estremamente facile iniziare a lavorare e avere a disposizione i vostri appunti ovunque.

Purtroppo, Apple Notes funziona solo sui dispositivi Apple. Inoltre, a causa del suo insieme generale di funzionalità, è piuttosto rudimentale e quindi manca di molte caratteristiche comuni come l'integrazione con il calendario, il supporto Markdown, la gestione delle attività, i tag, i riferimenti, ecc.

Per applicare le tattiche descritte in questa sezione, vi consiglio di affidarvi a una nota specifica che funga da casella di posta. In questo modo, ogni volta che vi viene in mente qualcosa, aprite questa nota e inserite i vostri pensieri senza organizzare le informazioni.

In seguito, è possibile esaminare questa nota e riordinarla, magari spostando alcune informazioni in altre note.

🌐 Sito web: https://www.icloud.com/notes

💡 Alternative: